Esecuzioni mobiliari e immobiliari

Quando un debitore non adempie spontaneamente una propria obbligazione di pagamento nei confronti di un creditore, quest'ultimo, per recuperare il suo credito può ricorrere alla cosiddetta esecuzione forzata, cio pignorare direttamente, tramite il pubblico ufficiale, i beni mobili del debitore o un bene immobile di proprietà del debitore.